Consigli per l’organizzazione della casa che ti cambieranno la vita

Tutti ci passiamo nella nostra vita, cerchiamo migliaia di modi per dare un’organizzazione della casa, e tutti ci risultano fallimentari. Ai tempi d’oggi siamo tutti molto impegnati ed è molto difficile stare al passo con la nostra casa, che finisce per rientrare nel caos.

Noi di Nippy.tips abbiamo pensato di raccogliere una serie di consigli e accessori infallibili per l’organizzazione e soprattutto il MANTENIMENTO dell’ordine in casa, che ti cambieranno letteralmente la vita. Perchè lo sappiamo tutti, la parte difficile è proprio questa, mantenere l’ordine che abbiamo realizzato con tanta fatica!

Da dove cominciare per ordinare casa?

La parte più difficile di questo processo di organizzazione della casa è sicuramente la parte iniziale. Tutti ci chiediamo da “la mia casa è in disordine da dove comincio?” e ci sentiamo spesso sopraffatti dalla quantità di cose da fare e da mettere in ordine. Il primo consiglio infallibile è quello di iniziare per zone piccole e che utilizziamo spesso, ad esempio partiamo dalla vostra camera da letto, provate a partire dal cassetto del comodino, invece che dall’armadio, e non cominciate a fare altro fino a che non sarà perfettamente organizzato. Quando il vostro comodino sarà bello pulito e ordinato, vi regalerà delle sensazioni positive che vi spingeranno a voler procedere oltre senza demoralizzarvi.

Step fondamentali

Il metodo infallibile che vi consigliamo per l’organizzazione della casa molto disordinata è quello di creare prima di tutto un ordine mentale, che dobbiamo avere in testa prima di iniziare a mettere in ordine, che è composto da dei semplici e pratici step, che ci aiuteranno a superare qualsiasi ostacolo verso una riorganizzazione perfetta!

  1. Il primo step è quello di avere un obiettivo e un’idea ben chiara di quello che vogliamo tenere in quella stanza;
  2. Il secondo step è svuotare tutti i cassetti, gli armadi e qualsiasi contenitore di oggetti ed eliminare tutto ciò che non ci serve più o che semplicemente non vogliamo più tenere in quella stanza;
  3. Il terzo step è dividere gli oggetti per categorie, formare dei gruppi di oggetti vi aiuterà a localizzarli subito nella stanza;
  4. Il quarto e ultimo step è dividere la vostra stanza in settori, in modo che ogni categoria di oggetti abbia la loro “casa”.

Accessori per l’organizzazione

Un ulteriore consiglio infallibile per l’organizzazione di una casa disordinata, è l’utilizzo di una serie di accessori che ci renderanno il processo di riorganizzazione e di mantenimento veramente più facile. Scopriamo subito quali sono:

  • Contenitori, ci vengono in aiuto in una miriadi di occasione, sono disponibili in diverse forme e colori, ma se siete delle persone che spesso si dimenticano ciò che hanno, vi consigliamo di acquistare quelli trasparenti così vedrete sempre cosa c’è all’interno.
  • Organizer da cassetto, probabilmente gli accessori più comuni e quelli che conoscerete di più sono quelli per posate da usare in cucina, ma che ne sono davvero di moltissime tipologie. Per ogni tipo di cassetto potete scegliere quelli più adatti a voi, sono disponibili in diverse misure e dimensioni. Vi aiuteranno a tenere separati gli oggetti e a far mantenere l’ordine nel tempo, senza che vengano dispersi nel fondo del cassetto.
  • Lazy Susan, questa pratica piattaforma girevole è perfetta per l’organizzazione della cucina oppure per l’armadietto dei medicinali, vi aiuta ad avere sempre tutto a portata di mano, girandola semplicemente su se stessa.
  • Contenitori salvafreschezza per alimenti, questi pratici contenitori, sono perfetti per l’organizzazione della cucina, permettono di mantenere gli alimenti sempre freschi, eliminando tutti gli imballaggi di plastica del supermercato. Sono molto comodi per tenere sott’occhio, cosa abbiamo e cosa dobbiamo rifornire durante la nostra spesa. Se siete interessati a mantenere i valori nutrizionali o la data di scadenza, ritagliate la tabella dalla confezione e attaccatela dietro il contenitore, così avrete tutto sempre a portata di mano.
  • Divisori per ripiano, questo tipo di accessorio è perfetto per ottimizzare gli spazi di ripiani alti, in modo da sfruttare non solo lo spazio in larghezza, ma anche quello in altezza. Soprattutto se avete poco spazio a disposizione, vi possono aiutare a tenere tutti gli oggetti in ordine e a vista d’occhio; sono ideali per organizzare ripostigli o zone sotto i lavandini.
  • Make-up e prodotti viso organizer, questi accessori sono perfetti per tenere organizzati in casa tutti i vostri prodotti per il trucco o per la cura della pelle. Potete utilizzarli in bagno, oppure in camera, vicino alla postazione dove vi truccate e il tutto sarà più accessibile e semplice da mantenere ordinato.
  • Portagioielli, questi pratici organizer esistono in diverse forme e misure, vi aiutano a mantenere tutti i vostri gioielli in ordine, in modo che sia più semplice mantenere un’organizzazione in casa pulita e che renda i vostri gioielli pronti per l’utilizzo e a portata di mano.
  • Appendini per organizzazione in verticale, questa tipologia di appendini serve per ottimizzare gli spazi negli armadi, sono molto utili per tenere in ordine cravatte, pantaloni, camicie.
  • Organizer da scrivania, perfetti per mantenere l’organizzazione della scrivania e per massimizzare lo spazio a disposizione per lavorare. Potete utilizzarli al lavoro, oppure in una delle scrivanie che avete in casa; occupano un piccolo spazio, aiutano a mantenere tutti gli accessori compatti e sono belli da vedere!
  • Porta documenti questo accessorio per l’organizzazione della casa lo consigliamo se lavorate da casa o anche solo per mantenere in ordine tutti i documenti importanti, sfruttare questi portadocumenti, vi risulterà molto utile, in quanto terrà tutto diviso e non farete più difficoltà a trovare una ricevuta o un determinato documento.
  • Organizer per scarpe, per mantenere in ordine le vostre scarpe esistono diverse tipologie di organizer, alcune aiutano a massimizzare gli spazi della vostra scarpiera, mentre altri vanno a crearne una.
  • Carrelli, quest’ultimo accessorio che vi proponiamo per organizzare la vostra casa, vi è d’aiuto per realizzare una postazione mobile, lo potete utilizzare per oggetti che non usate propriamente tutti i giorni, ma che necessitano di essere costantemente spostati. Ad esempio oggettistica di cartoleria o giocattoli per organizzare l’area gioco dei vostri figli, oppure una serie di accessori adatti al fai da te che magari utilizzate solo un paio di volte a settimana, inoltre sono anche perfetti per organizzare alcune aree della cucina.

Consigli finali

Per concludere questo articolo in bellezza, noi di Nippy.tips abbiamo ancora in serbo qualche altro consiglio per voi. 

Innanzitutto per mantenere una casa ordinata vi consigliamo di tenere sempre a portata di mano gli oggetti che utilizzate quotidianamente; disponeteli in spazi facilmente accessibili e poi ogni volta che avrete finito di utilizzarli rimetteteli al loro posto, altrimenti fidatevi, non lo farete più.

Cercate di organizzare la vostra casa secondo un ordine logico, in modo che ogni oggetto e ogni categoria abbia una proprio “casa”.

Se avete tanti vestiti, sfruttate lo spazio dei cassetti o dei contenitori, piegando i capi meno delicati a forma di rotolo seguendo il metodo KonMari, come potete vedere nelle foto, occuperanno molto meno spazio, e avrete sempre tutti i vostri abiti a vista, non vi dimenticherete più ciò che possedete.

Metodo KonMari

Cercate di appendere la maggior parte degli abiti in grucce tutte uguali e possibilmente rivestite come quelle che vedete in foto, i vostri abiti si manterranno meglio e non prenderanno forme strane.

Questi sono tutti i consigli e gli accessori utili per l’organizzazione della casa, che abbiamo raccolto per voi. Certo all’inizio, ci vorrà un po’ per entrare nell’ottica dell’organizzazione e per imparare come mantenerla. L’importante è che non vi scoraggiate fin dall’inizio e che andiate passo per passo, vedrete che senza neanche accorgervene non riconoscerete neanche più la vostra casa da quanto sarà ordinata.

Fateci sapere se avete trovato dei consigli utili e come organizzate voi la vostra casa! Buona organizzazione!

Condividi:

Leave a Reply

css.php