Come nascondere l’amante

Tradire è un’arte? Molto probabilmente si. Non si può tradire alla leggera, ma serve “saperci fare”, essere scaltri e adottare alcuni piccoli accorgimenti.
Volete rispondere al richiamo del tradimento evitando di essere scoperti?

Beh questo articolo fa proprio per voi.
Di seguito troverete 5 regole d’oro, le risposte alle 3 domande fondamentali che ogni fedifrago si pone ed, infine, 6 utilissimi accorgimenti da adottare su come nascondere l’amante.

Le 5 regole d’oro per farlo bene!

nascondere-amante-lui-lei

  1. Non confidarsi con amici o parenti o conoscenti vari, meno persone sono a conoscenza della relazione clandestina, meno è probabile che girino voci (i cosiddetti rumours) a riguardo. Bisogna ricordarsi che la riservatezza è una premessa indispensabile per non essere scoperti. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.
  2. Non dare mai il numero di cellulare ufficiale all’amante o il rischio che la vostra partner scopra accidentalmente un sms, una chiamata o qualcosa di compromettente potrebbe diventare concreto. È consigliabile, piuttosto, acquistare una SIM prepagata da utilizzare con discrezione solo per scopi extra-coniugali (dando il numero solo all’amante ovviamente); stesso discorso vale per la mail, è meglio creare un nuovo account (ci si impiega solo 5 minuti). Ovviamente si dovrebbe avere l’accortezza di non aprire mai questo account dal proprio PC, la cronologia rappresenta la vostra peggior nemica, ricordatevelo sempre.
  3. Evitare di dar vita a una relazione clandestina con persone che potrebbero davvero rendere problematico nasconderla, per esempio amiche della partner, colleghe, vicine di casa o persone con cui si hanno relazioni di amicizia. Si potrebbero venire a creare conflitti di interesse o situazioni imbarazzanti nella quotidianità che potrebbero far insospettire la partner; quindi, evitate, è un consiglio spassionato.
  4. È importante mettere da subito in chiaro la situazione con l’amante, siate sinceri e trasparenti fin da subito. Siete impegnati e non cercate niente di diverso da trasgressione, divertimento e sesso. Non illudete nessuno, in caso contrario la cosa potrebbe ritorcersi contro di voi.
  5. Evitare acquisti, pagamenti o, in generale, di lasciare una qualche traccia sulla carta di credito o sul bancomat, in particolare se avete un conto in comune con la partner o se comunque ha accesso ai vostri dati bancari. Se scoprisse qualcosa in questo modo, ogni tipo di alibi sarà inutile, non ci sarebbe modo di cavarsela, quindi prestate attenzione.

Le domande fondamentali

domande-fondamentali

1) DOVE?
Sono assolutamente sconsigliati posti come casa vostra e casa sua, il rischio di lasciare tracce e essere scoperti è altissimo. DA EVITARE. Allo stesso modo non si devono usare case di amici disposti a coprirvi (rileggere il consiglio 1). I posti ideali sono quelli lontani, dove nessuno vi conosce, dove nessuno vi vede, alberghi, b&b o comunque luoghi appartati dove il rischio di essere visti da qualcuno è bassissimo.

2) COME COMPORTARSI COL PARTNER?
COME SEMPRE. Ok. La risposta è tanto semplice, quanto difficile da mettere in pratica. Ogni minimo cambiamento nei comportamenti e nella routine sarà colto dal partner e rischierebbe di mettervi nei guai; è consigliabile, quindi, cercare di comportarsi nel mondo quanto più naturale e normale possibile, così da non alimentare strani sospetti.

3) COME GESTIRE LA RELAZIONE CLANDESTINA?
È fondamentale cercare di ritagliarsi dei momenti solo per sè, nei quali il partner non sia coinvolto, ad esempio palestra, corsi, stage, partite di calcetto (attenzione che le partite di calcetto ormai hanno una certa fama come copertura di una relazione clandestina, non abusatene uomini) . In questo modo avrete degli spazi in cui potete muovervi e far tardi senza dover ogni volta dare delle spiegazioni: sono le condizioni ideali per organizzare gli incontri con la vostra amante, avendo, comunque, attenzione di preparare questi incontri nei dettagli, preparandovi in anticipo scuse e cercando di conciliare gli orari degli incontri con quelli degli impegni del vostro partner. Tutto deve essere studiato nei minimi dettagli, perfetto e insospettabile.

6 piccoli accorgimenti

accorgimenti per nascondere amante

1) Non chiamare l’amante per nome, ci sarebbe il rischio di fare confusione nel momento in cui ci si trova col proprio partner. È consigliabile piuttosto usare un soprannome o nomi generici che non vi facciano cadere in errore.
2) Non salvare il vero nome dell’amante sul cellulare, né tanto meno un nomignolo. È meglio usare nomi in rubrica tipo “meccanico”, “informatico” o qualcosa di simile.
3) Evitare di diventare eccessivamente bugiardi, piuttosto è meglio sorvolare su alcuni dettagli e inventare delle mezze verità.
4) Ricordare che, se avete uno smartphone, la batteria scarica è sempre una scusa plausibile per giustificare il fatto che il cellulare era spento.
5) Non commettere infrazioni per strada, una multa nel posto sbagliato potrebbe veramente compromettere tutti gli sforzi fatti e smascherarvi
6) Stare attenti a non avere addosso il profumo dell’amante.

E ricordate che inventiva, fantasia e creatività, se sapientemente utilizzate, vi aiuteranno a essere degli amanti perfetti e insospettabili. Non è vero? Voi che ne dite?

Vi lascio questi spunti e un video carino sulla questione!

Condividi:

2 Comments

  1. Irene_11 24 febbraio 2015
  2. Nippy Tips 2 marzo 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php