Come risparmiare per le vacanze in 5 mosse

Rimaniamo in tema di vacanze: prenotare una vacanza è, da un certo punto di vista, un’esperienza bellissima. Scegli la meta da visitare, inizi a informarti su cosa vedere, scopri gli usi e i costumi della zona…si può dire che la vacanza inizia già con i preparativi! Ma, allo stesso tempo, iniziano le preoccupazioni: devi riservare l’albergo che ti piace ad un prezzo abbordabile e controllare che rispecchi le descrizioni del sito (evitiamo quindi le catapecchie senza aria condizionata!!); devi prenotare le entrate per i musei più visitati, per evitare le code chilometriche sotto il solleone; devi confrontare se ti conviene usare i mezzi pubblici o noleggiare un’auto per visitare le città nei dintorni del tuo luogo di vacanza; devi capire se ci sono feste o attività da fare nella zona (non vorrai mica andare in vacanza per guardare la tv tutte le sere!!)…insomma, è un calvario!!!
Non preoccuparti, abbiamo pensato a tutto! Per alleviare tutte queste preoccupazioni, abbiamo preparato 5 consigli che potrebbero aiutarti a trovare il relax che cerchi per la tua vacanza!

1. Sii flessibile
Spesso cercare di trovare un volo durante la settimana di Ferragosto può diventare un’impresa impossibile se non si inizia a prenotare già a marzo/aprile. Quindi, per coloro che decidono all’ultimo momento di voler fare una vacanza a Marsa Alam o a Londra (o comunque per chi vuole risparmiare il più possibile), cercare qualche offerta dell’ultimo minuto è una sfida, ma a volte un colpo di fortuna ti permette di trovare un volo e un alloggio ad un prezzo vantaggioso. L’unico problema sono gli orari: infatti, per questo tipo di viaggio, spesso si trovano voli a notte fonda o di prima mattina, costringendoti a delle alzatacce che solo l’idea di distenderti su una spiaggia dorata o di visitare il National Museum ti danno la forza per continuare…pensa che questo sarà un bell’aneddoto da raccontare nelle giornate piovose invernali, mentre starete programmando la vostra vacanza in anticipo!!!
Alcuni motori di ricerca per trovare voli e hotel a prezzi vantaggiosi possono aiutarti nella ricerca: si possono infatti attivare degli alert che ti avvisano delle ultime offerte che le varie compagnie aeree propongono per le varie destinazioni. Così è molto più comodo scegliere la vacanza perfetta!

2. Usa il car sharing
carsharingÈ uno strumento molto utile per chi vuole viaggiare senza spendere molto e non si ha problemi di orario. Il car sharing è diventato, nel corso degli anni, un servizio sempre più telematico e sicuro: il sito più conosciuto in Italia è Blablacar, in cui ci si iscrive e ci si può organizzare con la rete che si è creata per viaggiare con la stessa auto. Sia l’ospite che l’ospitante possono scrivere le caratteristiche della persona che intendono trovare durante il viaggio: chiacchierona, silenziosa, amante della musica, amante dei giochi in auto… si può fare un identikit completo del compagno di viaggio ideale! E guai a chi sgarra: alla fine del viaggio si può anche scrivere un commento su com’è andato!
Con questo modo ingegnoso, quindi, si riduce l’inquinamento, in quanto si viaggia in 4 in una macchina, e si fanno nuove amicizie. Chissà, forse quel viaggio vi farà conoscere la vostra anima gemella!!

3. Usa il couch surfing
Anche il CouchSurfing , come il car sharing, è una modalità di viaggio moto utilizzata per chi vuole spendere poco o niente e vuole comunque godersi una bella vacanza. Il couch surfing, letteralmente “navigazione sul divano”, si sviluppava inizialmente richiedendo di essere ospitati gratuitamente nelle case ospitanti in cambio di alcuni servizi (pulire la cucina, la camera, cucinare, ecc). Solitamente questo tipo di viaggio è consigliato a chi non ha pretese con l’alloggio, in quanto puoi trovare di tutto e di più: dalla casa super lusso alla catapecchia in mezzo al bosco!!
Per i più esigenti, una valida alternativa all’hotel è sicuramente l’ospitalità offerta da siti (come Wimdu o Airbnb)dove i privati mettono a disposizione le proprie stanze ad un prezzo competitivo, dandoti la possibilità di utilizzare anche gli altri spazi della casa per lunghi periodi. In cambio avrete una guida della zona ad hoc, che vi potrà indicare i locali più in, i posti più belli da visitare e molto altro ancora!

foto_ricordo

4. Chiedi consiglio ad un’agenzia di viaggio
L’agenzia di viaggio è la salvezza per coloro che non hanno voglia di mettersi davanti al computer per giornate intere a cercare la migliore offerta per la propria vacanza: perché farlo se ci sono dei professionisti a farlo per me? Con le loro convenzioni ed agevolazioni, è molto più conveniente chiedere il loro appoggio. E la garanzia del viaggio perfetto è assicurata.
Nelle varie zone d’Italia sono presenti tantissime agenzie che propongono questo servizio; per quanto riguarda la costa dell’Alto Adriatico, vi segnaliamo ILastMinute, un’agenzia all’avanguardia e versatile che propone alloggi in hotel e residence di ogni tipo e per tutte le tasche. Sicuramente troverà l’appartamento che fa per te facendoti spendere pochissimo!!

5. Controlla i coupon
couponLo so che molte volte nascondono delle bufale inimmaginabili, ma non sempre è così: i coupon che si trovano in molti siti (ad esempio Groupon), offrono viaggi o esperienze di viaggio a prezzi super vantaggiosi. Basta iscriversi al sito, cercare l’offerta che più ti piace, pagare e stampare il coupon! Gli sconti variano anche fino al 70%, quindi è ottimo se si vuole fare un’esperienza diversa all’interno della propria vacanza. Chi non vorrebbe fare un giro in mongolfiera o una passeggiata a cavallo tra i boschi pagando 30€ invece di 80?

Questi sono solo alcuni dei sistemi che abbiamo testato per risparmiare per le nostre vacanze senza rinunciare ad una splendida vacanza concedendoci tutti i confort.
Hai qualche suggerimento da darci? Scrivici un commento qui sotto!

Condividi:

One Response

  1. Franci 15 febbraio 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php