6 consigli per preparare la valigia per la tua vacanza

Lo stiamo facendo tutti. Stiamo facendo il conto alla rovescia. Per cosa? Ovviamente per le vacanze!

I lunghi mesi freddi sono ormai finiti da un pezzo e il caldo soffocante non ci fa respirare ne’ di giorno ne’ di notte. Il condizionatore lavora ininterrottamente per darci un po’ di refrigerio; se in casa non c’è, un ventilatore può essere la soluzione ideale per non vedersi scendere i rivoli di sudore dalla fronte. Per questo motivo, già da tempo abbiamo prenotato il volo o la camera di hotel per le nostre vacanze oppure stiamo cercando un’offerta last minute che ci faccia viaggiare verso una spiaggia con sabbia bianca o verso una bellissima città da scoprire.

Prenotata la vacanza, però, arriva il vero problema: cosa metto in valigia? Preparare la valigia è il momento più temuto dalla maggior parte di noi perché bisogna scegliere le cose che dovremmo indossare per 10-15 giorni senza la possibilità di avere un armadio a disposizione. Noi di Nippy Tips, assidui viaggiatori ed esperti nell’impacchettare oggetti, abbiamo scelto 6 punti che secondo noi sono fondamentali quando si prepara una valigia. Continuate nella lettura per scoprirli!

Cosa-mettere-in-valigia

 

1. Fare una lista (anche passe-partout)

Fare una lista è sicuramente il passo iniziale per scegliere cosa mettere in valigia o meno, anche per i temerari che scelgono di prepararla la sera prima. Ma fare una lista per ogni viaggio può essere un dispendio di tempo non indifferente: se si viaggia molto (o anche solo una volta all’anno), fate una lista-base con le cose essenziali da portare (cosmetici, sapone, pigiama… insomma tutto quello che portate sempre durante un viaggio!) e conservatela in un luogo sicuro per la prossima vacanza. Poi, a seconda delle esigenze, aggiungete o eliminate alcuni oggetti dalla lista.

Sarete molto più rilassati pensando di non aver dimenticato l’adattatore per le prese inglesi quando dovrete caricare la vostra GoPro o il vostro smartphone!

2. Scegli più abbinamenti

valigia-armadioSappiamo tutti che si vorrebbe portare in vacanza l’intero armadio per aver la più ampia scelta di abbigliamento possibile e per essere sempre impeccabili, ma questo non è possibile, soprattutto se si organizzano viaggi che prevedono l’utilizzo di aerei o mezzi pubblici! Cosa fare quindi? Scegli i capi che si possono abbinare tra loro!

Ti piace molto quella gonna? Allora porta un paio di maglie e di canotte che possono essere portate con quella e con gli shorts che ti piacciono tanto. La camicia che hai comprato l’altro giorno sta bene solo con i pantaloni blu? Pensaci due volte prima di metterli in valigia: potresti portare del peso inutile e pentirtene! E poi, se viaggi con la valigia piena, come farai a comprare altri vestiti d’abbigliamento nel luogo delle tue vacanze?

3. Disporre tutto quello che si vorrebbe portare via sul letto

Il letto non è fatto solo per dormire. Si possono fare tantissime altre cose divertenti… anche scegliere cosa mettere in valigia! Arrivati al momento della verità, il letto diventa una parte fondamentale in quanto si sono messi tutti i possibili capi in esposizione, come in un negozio. Solo in questo modo si può capire se le scelte che abbiamo fatto sono valide o se è possibile lasciare a casa ancora qualcosa che di sicuro non metteremo mai nei prossimi 15 giorni. Direi che gli stivali in pelle di pitone si possono lasciare tranquillamente a casa!!

4. Prepara la valigia come se stessi giocando a Tetris

preparare_valigiaÈ ora di cominciare: la sfida inizia! Preparate la prima linea con le cose che si sgualciscono di meno, come jeans o pantaloni; continuate poi con maglie, felpe e top. Quando inizierete a vedere dei buchi, riempiteli con scarpe, ciabatte o ballerine, mettendo le scarpe più pesanti sul fondo della valigia: non devono stropicciare gli altri vestiti con il loro peso! Il beauty? Meglio riporlo vicino alle rotelle del trolley. E i vestiti leggeri, come quelli per la spiaggia? Per evitare di spiegazzarli troppo, posizionateli sopra a tutti gli altri vestiti.

5. Arrotolare, non piegare

Ci sono svariate scuole di pensiero, ma questo consiglio arriva direttamente da Enzo Miccio: per recuperare il maggior spazio possibile nella valigia non si devono lasciare magli e pantaloni stesi, ma vanno arrotolati il più possibile! E se volete il parere di un esperto, ecco il video che vi farà vedere che anche i calzini possono essere arrotolati per occupare meno spazio!

6. Occhio ai liquidi

Che voi abbiate solo il bagaglio a mano o che abbiate anche il bagaglio in stiva, portare troppi liquidi non è una bella idea: sono infatti un peso da portare e, come per gli abiti che non si usano, anche del bagnoschiuma e shampoo in più può essere evitato.

Per viaggi brevi, utilizza i flaconi che trovi tranquillamente nelle profumerie o nei supermercati; per viaggi un po’ più lunghi, invece, cerca di suddividere gli spazi o utilizzare flaconi più piccoli che non utilizzi più. E, per non avere brutte sorprese, una busta sigillata può esservi d’aiuto per evitare che i liquidi si disperdano tra i vestiti.

luggage

 

Questi sono solo alcuni dei mille consigli che abbiamo pensato per fare in modo che la preparazione della vostra valigia sia la più tranquilla possibile! Ma siamo convinti che anche voi avete qualche dritta da darci!

Cosa fate solitamente al momento dei preparativi di una vacanza? Avete tecniche particolari per preparare la valigia? Scrivetecele in un commento qui sotto, saremo felicissimi di ascoltare i vostri consigli!

Stay tuned!

Condividi:

2 Comments

  1. Irene 10 novembre 2015
  2. Lidia 8 marzo 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php