I 10 padiglioni più interessanti dell’Expo

Già stati all’Expo Milano 2015? Se la risposta è no, noi di Nippy Tips abbiamo stilato una top 10 dei padiglioni che non potete assolutamente perdervi.

Questa Expo dedicata al nutrimento e all’uso delle risorse alimentari, con lo slogan “Nutrire il pianeta”, colpisce per la sua vastità e capita di sentirsi spaesati. I Paesi rappresentati sono 150 e ognuno ha un padiglione o sezione dedicata dove, oltre a presentare la cucina e i prodotti tipici del territorio, fa conoscere anche la sua cultura.

In una giornata è impossibile visitarli tutti, perciò qui potrai avere una lista dei 10 must irrinunciabili.

padiglione cina expo milano

    • Cina
      La Cina presenta all’Expo il rispetto e la gratitudine del suo popolo verso la terra e la natura. È divisa in tre sezioni: una sulla raccolta delle sementi secondo il calendario cinese; la seconda sulla produzione di cibi e piatti tipici, la cultura del tè e le otto scuole di cucina cinese. L’ultima infine mostra i progressi scientifici.
    • Regno Unito
      È una delle attrazioni più spettacolari, perchè il padiglione, formato da una struttura in acciaio, é pensato per ricreare la vita di un’ape.
    • Emirati Arabi
      La sua particolarità è il padiglione, dove i muri ricordano la sabbia increspata dal vento. Seguendo delle rampe a duna si entra nel cuore dell’attrazione, dove nell’auditorium rotante si possono vedere panorami del Paese. L’uscita passano vicino al ristorante tipico per finire in un’incantevole oasi.

    • Giappone
      È uno dei Paesi più tecnologici: in una stanza buia formata da specchi, vengono proiettate luci ed immagini in modo da mostrare il panorama delle risaie giapponesi. Nel “Ristorante del Futuro” è possibile inoltre partecipare allo spettacolo finale della visita.
    • Corea del Sud
      Questo stand vuole mostare le abitudini alimentari sbagliate e le loro conseguenze, con installazioni ad esse dedicate. Sotto un soffitto decorato con i nomi dei cibi più famosi, due robot mostrano ai visitatori le pietanze giuste per un regime alimentare sano.

padiglione francia expo milano

    • Francia
      La Francia contribuisce al tema dell’Expo attraverso una struttura ispirata al suo tipico mercato all’aperto. La curiosità è che per arrivarci dovete attraversare un labirinto, che termina in una grotta con un soffito a vegetazione, mostrandovi il proposito “Produrre di più e meglio”.

padiglione azerbaijan expo milano

    • Azerbaijan
      Uno dei padiglioni di maggior impatto visivo, chiamato per questo “The Jewel”. È realizzato in vetro, acciaio e legno e si compone di tre sfere incastonate come gioielli, a rappresentare la biodiversità e la cultura di questo Paese.
    • Austria
      Questo padiglione sembra una foresta, grazie alla temperatura e all’habitat ricreati al suo interno. L’Austria è il principale produttore di cibo biologico dell’Unione Europea, e con questo padiglione cerca di farlo capire a tutti.
    • Svizzera
      Questa attrazione affronta il tema della scarsità delle risorse. È composta da quattro torri riempite con miele, sale, caffè e acqua, da cui ogni persona può prendere quanto vuole. Il rischio però è che se si prende troppo chi passa dopo non troverà nulla.

albero della vita expo milano

  • Italia
    La struttura del nostro padiglione è la metafora della rinascita e prende le sembianze di una foresta urbana ramificata. Dal vivaio germogliano nuovi talenti e progetti, la piazza centrale simboleggia unione e accoglienza, e l’albero della vita unisce tutte le regioni. La cosa più interessante è Palazzo Italia, dove si trova una mappa dell’Europa senza il Belpaese e una voce espone tutte le nostre bellezze artistiche, culturali, gastronomiche, le scoperte geografiche e le opere dell’ingegno.

Ora che sapete cosa vedere, cosa aspettate? L’Expo Milano 2015 aspetta solo voi!

Condividi:

2 Comments

  1. Aurora 23 settembre 2015
  2. sergio 26 ottobre 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php